Homedoppler

Il lavoro abbina due contesti diversi: l’immagine, tratta da una ripresa ad infrarossi della casa dei miei genitori, e il suono del mio sangue che scorre, prelevato attraverso un’indagine ecografica-sonora che si chiama eco-doppler. Il ritmo del suono detta il montaggio delle immagini, fino a riunire i due contesti in uno: l’interno della casa è l’interno del mio corpo.